infodump: Defiance 2050, free online tps uscito da poco su PS4. Uguale a tutti i suoi simili. The City and the City della BBC: adattamento televisivo dell'omonimo romanzo di Mieville... è semplicemente inguardabile: realizzato senza comprensione del materiale originale e senza i mezzi economici per provare a trasporlo correttamente.
Wolf Guy 2007. Ho riletto un manga qualche settimana fa, Lucifer and the Biscuit Hammer, con enorme entusiasmo. Così ho deciso di dare un occhio ad altri manga che leggevo, evidenziare quelli nel frattempo finiti, rileggerli e finirli. Dodici volumi. Un giovane licantropo a scuola, setting e toni ultra violenti, storia d'amore: mi piaceva tantissimo, nonostante i disegni non esattamente chiari, e mi pento di averlo ripreso a mano. C'è uno degli stupri più brutali e prolungati di sempre, ed è un tipo di cultura del porno che non ho mai apprezzato o approvato: sono arrivato a leggerne il finale e confermo il disgusto. Si possono spendere 3 volumi per distruggere uno dei personaggi principali, non si riesce a offrire più di un paio di pagine di epilogo per la risoluzione felice: nauseante.
Earth Defense Force 4.1, remaster per PS4 dell'ultimo uscito nella serie EDF. Ho sempre voluto provarne uno, c'è stato uno sconto e l'ho comprato. Il marketing di questi giochi è generalmente: "stupido ma divertente come un b movie". E' esattamente così: tecnicamente mediocre tps, storia ironica con soldati contro alieni e insetti giganti, certamente divertente ma inaspettatamente ripetitivo e viziato da infinito grinding e idiota loot system.
Insane Robots, simpatico card battler con un bel single player e un divertente multiplayer (se solo qualcuno avesse comprato il gioco e lo giocasse online: fino alla settimana scorsa nella leaderboard mondiale eravamo in 4): esteticamente accattivante, il sistema di gioco è troppo casuale e fortuito per risultare avvincente.